Introduzione – Tesi recruiting online

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.
Il fattore umano rappresenta da sempre uno dei punti chiave su cui si basa il successo di un’azienda. Per questo motivo l’individuazione di personale in grado di svolgere correttamente le mansioni assegnateli è uno degli obiettivi principali delle imprese. Nel corso della storia le caratteristiche degli individui ricercate dalle aziende sono cambiate in funzione dei mercati ed in base alle attività poste in essere dalle imprese. Nell’era in cui prevalevano attività di tipo agricolo ed industriale e non si disponeva dei moderni macchinari, le capacità richieste ad un lavoratore erano principalmente legate alla sua forza fisica e alla sua resistenza, ai fini di sopperire a quella componente preponderante di lavoro manuale.

Oggi, invece, fenomeni quali la globalizzazione e l’ipercompetitività dei mercati, stanno facendo riscoprire alle aziende l’importanza delle persone che fanno parte degli organici perché, grazie a loro, e alle competenze di cui essi dispongono, possono essere attuate strategie basate sull’innovazione.
In tale scenario diviene importante, per ogni azienda, riuscire a identificare e successivamente inserire persone che presentino le competenze necessarie per competere in un mercato dinamico e complesso.

A questo punto diventa centrale la necessità di individuare e arruolare gli individui più preparati per affrontare le sfide quotidiane, entrando in competizione con altre aziende data la scarsità di profili altamente professionalizzati disponibili nel mercato del lavoro. Per indicare questa situazione si parla oggi di “guerra dei talenti”: le persone più competenti vengono contese dalle aziende che ben hanno compreso l’importanza delle persone nello svolgimento delle proprie attività.

Da questi presupposti nasce la curiosità di scoprire come l’avvento di Internet possa incidere sulle modalità attraverso le quali un’azienda oggi ricerca e trova le persone da introdurre nei propri organici. Trattandosi di un canale attraverso il quale reperire e distribuire informazioni si è voluto cercare di capire le potenzialità degli strumenti che oggi possono essere utilizzati dalle imprese ai fini di individuare i migliori talenti attraverso la rete Internet.

Si vuole quindi comprendere quali siano i possibili vantaggi e limiti degli strumenti di recruiting basati su Internet ma soprattutto cercare di capire se i nuovi strumenti del web 2.0 possano essere utilizzati dalle aziende per individuare ed attirare nuovi possibili candidati, configurando in questo modo una nuova fase nell’evoluzione delle attività di recruiting.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata
I campi obbligatori hanno un *