Costumzee, social hallowen

Dopo essere stato in Irlanda l’anno scorso ho scoperto quanto importante sia la festa di Hallowen nei paesi anglosassoni. I preparativi iniziano 2 settimane prima e durante la fatidica notte tutti per le strade mostrando i costumi più pazzi.

Se quest’anno volete anche voi travestirvi ma non avete idee oppure non sapete come costruirvi un costume, vi consiglio Costumzee. Si tratta di una community che nasce proprio per dare ai propri utenti idee e spunti per non risultare banali in una delle notti più importanti dell’anno.

Potrete trovare a classifica dei costumi più in voga e numerosi how-to che vi spiegheranno passo passo come costruirvi il vostro costume da Shrek, ad esempio.
In questo momento il costume più gettonato è quello sexy, ma su questo penso ci fossero pochi dubbi 😉
Ditemi se ci sono party in giro mi raccomando.

Via: SkyNewsWire

Hp e Myspace, stampe e non solo

Hp e Myspace hanno deciso di creare una partenership per permettere agli utenti di Myspace di stampare i loro contenuti. Nei prossimi mesi gli utenti avranno dunque la possibilità di stampare le proprie foto o i propri messaggi premendo semplicemente un pulsante sponsorizzato da HP.

In un futuro molto probabilmente HP estenderà il proprio servizio rendendo disponibile la stampa non solo su carta ma anche su tazze, cappellini, magliette rendendo disponibile una vera e propria piattaforma per il merchandising. Tale aspetto potrà essere sfruttato a pieno dalle band che sono oggi presenti in Myspace, (5milioni) permettendo loro un nuovo canale di promozione.

Il servizio verrà lanciato in novembre in U.S., Australia, Europa occidentale e Canada.

L’iniziativa si colloca tra le nuove strategie che stanno emergendo per rendere i social network piattaforme in grado di generare ricavi, aspetto ancora critico del mondo del social networking.

Che ne pensate?

Via: Cnet