3 consigli per monitorare la reputazione online con Google Alerts

Google Alerts, oltre ad essere un ottimo strumento per rimanere aggiornati sugli argomenti di nostro interesse, è un ottimo tool per monitorare la nostra reputazione online.

Monitorare il proprio nome

L’uso più naturale dello strumento è sicuramente quello di creare degli alerts con all’interno il nostro nome, quello della nostra azienda, prodotto o cliente che seguiamo. Il consiglio in questo caso è di impostare un alert giornaliero in modo tale da poter rispondere prontamente ai contenuti che vengono pubblicati

Monitorare i link che puntano al nostro sito

Creando un alerts con questo contenuto link:http://www.miositoweb.com si riceveranno gli articoli pubblicati in rete che rimandano al nostro sito. Questa tipologia di avviso permette anche di scoprire nuovi possibili siti partner.

[adsense format=”2″]

Monitorare un sito web specifico

Sempre più spesso alcuni siti web copiano e ripubblicano contenuti che prendono da altri siti, provocando in alcuni casi danni consistenti in termini di traffico e di ranking. Se avete problemi di questo tipo potete creare un avviso contenente site:http//www.sitodamonitorare.com

Monitorare news locali

Se volete individuare solo le news relative ad una particolare città o stato potete aggiungere alla vostra ricerca la dicitura location:città-o-stato-da-monitorare

Se avete altri consigli su come utilizzare Google Alerts per monitorare la reputazione online lasciate un commento.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Un commento su “3 consigli per monitorare la reputazione online con Google Alerts

  1. grazie per articolo, ben scritto.

    Google alerts e’ uno strumento molto usato dalle team di marketing offre la possibilita’ di essere sempre informato di quello che si parla sul web circa la tua azienda. Volevo segnalare ancora un sito usato da me particolarmente per fare i analisi sul mercato e competitori – http://www.strategator.com/

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata
I campi obbligatori hanno un *