Feedly, nuova veste ai tuoi RSS

Nelle ultime settimane ho scoperto Flipboard un’applicazione per iPad che presenta le informazioni provenienti dai nostri account Twitter e Facebook mischiandoli agli articoli pubblicati nei più autorevoli siti del mondo come Mashable, Economist o Fast Company. La particolarità di questa applicazione, di cui farò una breve recensione nei prossimi giorni, sta nel presentare le informazioni con una veste grafica del tutto simile a quella di un magazine cartaceo. Oggi questa opportunità c’è anche per gli utenti desktop, grazie a Feedly. Si tratta di un servizio che permette di importare tutti gli RSS che abbiamo collezionato fino ad oggi. Attualmente i siti dai quali Feedly permette di importare gli RSS sono Google Reader, Netvibes, Plank, Netvibes (recentemente chiuso da AOL). Basterà semplicemente effettuare l’accesso ad uno dei servizi suddetti per poter iniziare subito ad usare Feedly.

L’interfaccia si presenta molto pulita, sfondo bianco e link in grigio chiaro. Scegliendo la sezione cover abbiamo la possibilità di vedere le notizie più condivise e quelle ai quali gli utenti hanno messo il loro like. Ogni notizia ha un’immagine di preview che altro non è che l’immagine contenuta all’interno dell’articolo. Premendo sul link dell’articolo si apre una preview che ci permette di dare un primo sguardo permettendoci di condividerlo nei nostri profili social oppure di aggiungerlo alla lista degli articoli da leggere. Sulla parte sinistra troviamo i link alle nostre categorie ed alle sezioni dedicate agli articoli più popolari di Google Reader. Oltre a questo si ha la possibilità di accedere a Buzz ed a Twitter per rimanere costantemente aggiornati dai nostri contatti.

Oltre a visualizzare i feed che già abbiamo salvato Feedly ci permette di aggiungerne di nuovi, anche grazie ai suggerimenti, e di riorganizzare quelli già presenti in categorie attraverso una semplice interfaccia drag n drop.

Feedly si dimostra quindi un ottimo rss reader che estende le funzionalità di Google Reader grazie ad alcune soluzioni tecnologiche e stilistiche in grado di dare una nuova dimensione agli RSS. Applicazioni in grado di presentare le informazioni con una veste grafica più accattivante saranno sempre di più perchè risultano molto più semplici da utilizzare anche per gli utenti meno esperti.

Voto: 4.5/5

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata
I campi obbligatori hanno un *