Il nuovo motore di ricerca semantico di Springer

Spinger ha creato AutorMapper, un tool che sfrutta la semantica contenuta nei database del popolare publisher. Grazie alle API di google infatti è possibile visualizzare su una mappa gli autori di articoli che rispondono ad una particolare query. Qui potete vedere il risultato per “semantic web“. La novità sta nel fatto che la Springer ha creato un sistema che sfrutta l’analisi semantica degli articoli in modo da collocare gli autori nello spazio.Oltre a rappresentare sulle mappe la distribuzione degli articoli c’è anche la possibilità di vedere alcune statistiche come le nazioni più attive, gli autori che maggiormente hanno contribuito al tema e le istituzioni che più si sono interessate. La navigazione risulta semplice ed offre una nuovo modo di esplorare gli articoli scientifici. Il servizio rappresenta un ottimo esempio di come può essere rivoluzionata la navigazione degli utenti avendo a disposizione informazioni strutturate e semanticamente ricche. Adesso ci mancano le informazioni, forse.

Via: Semantic puzzle

Reblog this post [with Zemanta]
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *